forum A Trieste ... Forum Index forum A Trieste ...
un logo de la mente, no solo una cita`
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 
forum A Trieste ... Forum Index

DIALETTO O LINGUA?
Goto page Previous  1, 2
 
Post new topic   Reply to topic    forum A Trieste ... Forum Index -> El nostro dialeto
View previous topic :: View next topic  
Author Message
sono piccolo ma crescero
distinto


Joined: 11 May 2007
Posts: 1451
Location: Trieste

PostPosted: Fri Jan 29, 2010 10:11 pm    Post subject: Reply with quote

1382-1918 wrote:
Ma no pretendo che se parli triestin a scola coi maestri, va ben che se usi l'italian

Go insegnÓ per trenta e pasa anni, e quando dovevo dar la definizion de limite tacavo con "Diremo che la funzione y=f(x) ammette limite l per x che tende ad x0 se ...". Per˛ se dovevo scambiar due parole con un mulo su robe no proprio de scola, dopravo el dialeto "Come te sta? Go sentý che i te ga da dentro col motorin. Te se ga fato mal?"

Me pareva che doprar le due "chiavi linguistiche" servisi a sotolinear due raporti diversi, formale el primo, informale el secondo. E la stesa regola la dopro anche qua. Dopro l'italian se devo parlar de robe complicade e dificili e questo intervento lo gaveria scrito volentieri in italian; go doprÓ el dialeto per tegnir basa la difidenza de chi che me legi per quel che go ancora de scriver.

PerchÚ mi son fermamente convinto che la diferenza tra lingua e dialeto xe che la lingua ga sempre un qualcosa de artificiale, de rigidamente codificÓ (e questo xe vero in tute le lingue; pensemo che el tedesco ga cambÓ uficialmente l'ortografia un pochi de anni fa, o tute le storie che fa i francesi per darghe parole francesi a tuto) mentre el dialeto ga una sua spontaneitÓ de dialogo e sostanzialmente le regole ghe cambia continuamente.

Se ciolemo la frase "Qua a scriver in dialeto xe tuto un casin" qualchedun la scriveria cusý, altri la scriveria "Cua xe tuto un caxin", altri scriveria "Qua se tuto un casin" e cusý via, ma nesun de noi se scandaliza e ognidun scrivi come che meio ghe par, tanto se se intendi.

Quando mi vado a Portogruaro e parlo in dialeto me capiso benisimo con veneziani, padovani, trevisani, epur quando devo leger i post de Donau, che vol scriver in "lingua veneta", con una grafia tuta sua, fazo fadiga (sai de pi¨ de quando che legevo le relazioni che i podestÓ veneti de l'Istria ghe mandava a Venezia nel XVII secolo). Per questo mi penso, e voio, che el triestin sia un dialeto e lo dopro nela comunicazion imediata, fresca, colorita. Un dialeto che su un impianto veneto (sul perchÚ del veneto podemo discuter, ma penso che sia un dato de fato) ga ingrumÓ parole tedesche e slave. E, giusto per farme perdonar de voi visto che vado contro corente, penso anche che, probabilmente, no esisti una lingua furlana, ma tanti dialeti che ga qualcosa in comune.

Proprio perchÚ a tuti questi dialeti, triestin, furlani, veneti, ghe manca, a parte qualche tentativo qua e lÓ, una sistematica comunicazion scrita. E se comincemo a codificarli e a pretender che se rispeti la gramatica (se poderÓ dir "quando che" o no?) i perderÓ tuta la sua frescheza e cominceremo a far barufa per come che se scrivi. E no faremo gnente per salvarli lo steso, perchÚ la television rula via tuto.

Scolteme mi, dopremo el dialeto, pretendemo che el gabi i sui spazi (la vituperada television dei anni 60 trasmeteva in napoletan, veneto e milanese, la radio gaveva belisime trasmisioni in triestin) ma no stemo farlo diventar quel che nol xe.
Back to top
View user's profile Send private message
ernesto93
ixolan


Joined: 02 Dec 2009
Posts: 186

PostPosted: Fri Jan 29, 2010 10:35 pm    Post subject: Reply with quote

Quote:
la diferenza tra lingua e dialeto xe che la lingua ga sempre un qualcosa de artificiale, de rigidamente codificÓ


si e no, tutte le lingue xe in continua evoluzi˛n

Quote:
la lingua ga sempre un qualcosa de artificiale

dipendi, se per ti el triestýn xe la lingua del cuore e l'ItaliÓn xe la lingua dei rapporti ufficiali. Mi go viss¨ tanti anni fora Trieste e anche adesso son via, dopro sempre l'italiÓn e me son abituÓ a esprimer tuto in italiÓn

Quote:
Quando mi vado a Portogruaro e parlo in dialeto me capiso benisimo

denovo si e no, a mi me xe capitÓ spesso de fÓr, ma entrambi i soggetti dialoganti i devi fÓr un sforzo de" comprensione reciproca", limitando le espressioni pi¨ caratteristiche per favorýr l'altro. Te garantisso che se un de Montebelluna el parla strento e un triestýn anche, se poderÓ capýr el senso ma no i detagli.

Quote:
, ghe manca, a parte qualche tentativo qua e lÓ, una sistematica comunicazion scrita.

xe la tesi dela Dante Alighieri, ma la xe discutibile perchŔ esisti tante lingue che no gÓ mai avuto una tradizi˛n scritta (nomadi, africani, ed in genere tutti quei popoli che se tramanda le tradizioni con la musica, le canzoni ed i racconti). Anche el gaelico no iera una lingua scritta, iera qualche tentativo antico de scriverla co' l'alfabeto romÓn, ma una scrittura sistematica risali solo a pochi decenni fa.

Quote:
i perderÓ tuta la sua frescheza e cominceremo a far barufa per come che se scrivi

PerchŔ? Xe l'eterno dibattito sull'evoluzi˛n de le lingue, oggi in italiÓn se scrivi robe che diese anni fa sarýa stade considerade "errori", tra altri diese anni sarÓ diverso e cussý via. Caso mai, se p˛l diventÓr ridicoli quando che se bara, gavevo postÓ altrove el fatto che i furlÓni i furlanizza i neologismi (informatica ecc.) zontandghe un "is" o un "ut" finale alla parola. Ma no esisti lingua che garantissi el buon senso :-)
Back to top
View user's profile Send private message
1382-1918
ixolan


Joined: 18 Apr 2008
Posts: 495
Location: Trieste

PostPosted: Sat Jan 30, 2010 5:33 pm    Post subject: Reply with quote

ernesto93 wrote:
Quote:
xe l'unica television in italian a gaver la profesionalitÓ e la serietÓ


mi dirýa anche Tele Capodistria, che dove che vivo adesso no la ciÓpo, ma fin a poco tempo fa vardÓvo dei bellissimi documentari come "genti e luoghi", convegni e monografie sempre interessantissime. Ma anche trasmissioni storiche (per radio), sul folcore e sulle tradizioni, sulle minoranze, tutta roba che l'Italia no fa.

E go sentido anche critiche ferocissime ai suoi politici (de Lubiana), ma sempre co' la calma e la fiachŔta, senza quei toni melodrammatici che a mi no me piasi.

E senza pubblicitÓ, senza politici, senza veline, senza gente che parla con accenti alieni... scusa se xe poco... :-)


Tuto giusto quel che te disi de TV Koper-Capodistria, per˛ la ga comunque un aspetto de tv locale, seppur fatta ben e sempre meio, inveze la Television Svizzera Italiana sa proprio de canal grosso, belle sigle, immagini perfette.

Se te interessa, TV Koper-Capodistria se pol ricever anche via satellite in tutta l'Europa. Alle 14 i manda anche e TGR dela RAI de Trieste, e prima de chiuder le trasmissioni la replica del TDD in sloven sempre dela Rai de Trieste.
Back to top
View user's profile Send private message
1382-1918
ixolan


Joined: 18 Apr 2008
Posts: 495
Location: Trieste

PostPosted: Mon Feb 22, 2010 10:36 pm    Post subject: Reply with quote

Anche se no c'entra diretamente con Trieste, ve meto i link al servizio giornalistico su dialeto e lingua fato dala Television dela Svizzera Italiana de cui ve parlavo qualche post indrio.

Parte 1
Parte 2
Parte 3
Parte 4
Parte 5
Back to top
View user's profile Send private message
Golfoblu
ixolan


Joined: 01 Apr 2006
Posts: 303
Location: Tropico di Capricorno

PostPosted: Mon Mar 08, 2010 6:25 pm    Post subject: Reply with quote

Dala guida....."TRIESTINI" No se pol......de Lucia Cosmetico e Claudia Cruz

- Ma signora, non stia a.....bacilare....per 30 lire.

- Quando vai fuori, porta gi¨ le.......scopacchie.

- Vuoi......cercare? ( assaggiare)

- Quante......fregole.....su questo tavolo.

- Occhio al......plocchio.

- Mi sono......sbregata....i pantaloni.

- Mi......spizza.....l'orecchio.

_________________
La mia Patria Ŕ l'Italia

Non sono dĺaccordo con quello che dici, ma difender˛ accanitamente il tuo diritto di dirlo.......
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    forum A Trieste ... Forum Index -> El nostro dialeto All times are GMT + 2 Hours
Goto page Previous  1, 2
Page 2 of 2

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum
You cannot attach files in this forum
You can download files in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group